Archivi categoria: Cultura

Teatro Regio: i risultati di questa amministrazione sono sotto gli occhi di tutti

I fatti degli ultimi giorni relativi al Teatro Regio, seguiti dalle dichiarazioni più svariate e in molti casi inopportune, rischiano di gettare ombre sui risultati ottenuti da questa Amministrazione, che sono sotto gli occhi di tutti: un teatro tanto fastoso nelle apparenze quanto marcio nella sua struttura economica è stato risanato attraverso un’attenta gestione dei bilanci e un progressivo dimezzamento del debito passato dai 9,5 Milioni del 2011 ai 4 del 2014. Continua la lettura di Teatro Regio: i risultati di questa amministrazione sono sotto gli occhi di tutti

Il Movimento 5 Stelle di Parma è con il sindaco Pizzarotti

Il Movimento 5 Stelle di Parma è con il sindaco Pizzarotti, che in questi anni ha sempre dimostrato di essere un’istituzione corretta e responsabile, al servizio della città e dei cittadini. Confidiamo totalmente nel lavoro della magistratura, chiamata a chiarire la vicenda nel più breve tempo possibile. Indagine nata – è bene ricordarlo – dopo gli esposti del Partito Democratico. Attorno alle nomine del Teatro Regio c’è chi ha pensato al bene del Teatro, che oggi ha risanato i suoi debiti e sta iniziando una stagione di rilancio, e chi, purtroppo, ha pensato invece alla caciara politica. Prendiamo atto anche di questo.

MoVimento 5 Stelle

Gruppo Consiliare di Parma

Il deserto della Cultura

Un Deserto. Così il gruppo consigliare del PD definisce l’eredità che questa Amministrazione lascerà al termine del suo mandato in ambito culturale. Nei deserti, si sa, può capitare di avere dei miraggi e di rimanere confusi, in particolar modo quando si cerca un’oasi di attenzione con la stagione della campagna elettorale non lontana. Così confusi da non ricordarsi nemmeno in che “deserto” ci si trova. Continua la lettura di Il deserto della Cultura

Ghiretti e Kultura

Roberto Ghiretti, sulla Gazzetta del 12 Marzo, auspica sulla cultura “un dibattito possibilmente non inquinato da posizioni di parte o preconcette”. Continua la lettura di Ghiretti e Kultura

Capitale Italiana della Cultura 2017

Puntuali come orologi svizzeri, arrivano le critiche da parte di alcuni politici locali per la mancata assegnazione a Parma del titolo di Capitale Italiana della Cultura 2017. Un peccato che le tante osservazioni – molto vaghe – siano arrivate dopo la decisione del Ministero e non prima, in fase di elaborazione del Dossier. Continua la lettura di Capitale Italiana della Cultura 2017